Il Gruppo dei garanti europei (c.d. Gruppo art. 29) ha chiarito come l’utilizzo dei droni di per sé non comporta specifiche problematiche per la privacy, ma l’utilizzo diviene rilevante quando si accompagna a strumenti che permettono riprese e registrazioni video, fotografiche, audio o altre potenziali interferenze nella vita privata altrui.

Per tale ragione, ai fini della privacy, non vi sono distinzioni fra SAPR ed aeromodelli, in quanto entrambi possono essere dotati di strumenti idonei alla rilevazione e al trattamento dei dati personali.

Come si dirà anche in seguito, oltre alla normativa sulla privacy, si dovrà tenere conto anche della legge sul diritto d’autore e le norme penali applicabili.

[…]

Documento completo: LINK

Per essere aggiornati sull’argomento potete iscrivervi alla nostra newsletter: QUI